LA MIA CUCINA CASALINGA

Reply

COZZE - VONGOLE PER ANTIPASTO

« Older   Newer »
view post Posted on 25/11/2008, 22:53 Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Administrator
Posts:
14,728
Location:
Domodossola

Status:


COZZE CON SALSA AL BURRO E PREZZEMOLO


cozze-con-burro-al-prezzemolo-02


Le cozze con burro al prezzemolo sono un’idea sfiziosa e veloce per un antipasto di pesce o da servire in un tavolo buffet; l’unica cosa che forse le rende meno adatte alla seconda soluzione è che devono essere servite caldissime, ma sono così buone che, non appena il vassoio toccherà il tavolo, spariranno in un attimo.


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 2 cozze belle grosse - gr 400 burro salato - 1 mazzo abbondante di prezzemolo fresco di circa 500 gr


PREPARAZIONE


Pulire le cozze sfregando energicamente il guscio con una spazzolina dalle setole dure oppure raschiandole con un coltello per togliere le impurità esterne; strappare il bisso che fuoriesce.
Metterle in una grande padella su fuoco vivace e chiudere con un coperchio; le cozze dovranno aprirsi in pochi minuti. Rigiratele spesso con un cucchiaio di legno affinché tutte possano sentire il calore; quando saranno aperte spegnete il fuoco e scartate quelle che saranno rimaste chiuse.
Per ogni cozza togliere la parte di guscio che non contiene il mollusco e posizionate le altre in unico strato nella leccarda del forno foderata con carta forno.
Lavare e tritare finemente il prezzemolo; amalgamarlo al burro per ottenere una crema omogenea di un bel verde brillante. Per velocizzare il tutto potete usare un piccolo robot da cucina.
Sopra ad ogni mezza cozza mettere un cucchiaino di burro al prezzemolo; passare in forno già caldo a 200° il tempo necessario per il burro di sciogliersi. Servire le cozze con burro al prezzemolo caldissime.


-

Edited by MaryRosa - 11/8/2014, 19:52
 
PM Email  Top
view post Posted on 26/2/2010, 10:50 Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Administrator
Posts:
14,728
Location:
Domodossola

Status:


COZZE RIPIENE PER ANTIPASTO


cozze-gratinate


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 2,5 abbondanti di cozze
per il ripieno : 2 etti di parmigiano grattugiato - 350 g di mortadella - 350 g di prosciutto cotto - 4 cucchiai di prezzemolo fresco tritato - 4 uova - una bella manciata di pangrattato
Per il sugo : 400 g di passata di pomodoro - 4 cucchiai di aglio e prezzemolo tritati finemente - 1 pizzico di peperoncino - 1 bicchiere di vino bianco secco - acqua q.b.


PREPARAZIONE


Per prima cosa puliamo le cozze, le dobbiamo grattare esternamente e sfregare bene uno con l’altro. Li mettiamo a scolare in un colino e piano piano li apriamo con un coltellino in modo che le valve si aprano a libro ed la polpa rimanga attaccata alle due pareti (ruotate leggermente le valve in senso opposto per farle stare aperte). Poniamole capovolte in un piatto. Facciamo la stessa cosa per tutte le cozze.
Per il ripieno mettiamo in un mixer il prezzemolo, il prosciutto cotto, la mortadella e il parmigiano. Tritiamo bene il tutto e trasferiamo in una terrina capiente. Uniamo le uova e un po’ di pangrattato. Formiamo un ripieno bello sodo e compatto che dobbiamo far riposare in frigo per mezz’oretta.
Trascorso il tempo prendiamo le cozze e disponiamo un po’ di ripieno su una valva, premiamo bene e poi richiudiamo con l’altra. Non c’è bisogno di chiudere con nessun tipo di filo, se premiamo bene le cozze rimarranno chiuse. Procediamo fino a terminare cozze e ripieno.
Prepariamo il sugo : prendiamo una larga teglia da farno e mettiamoci un po’ d’olio. Poniamola sul fuoco (o su due se è abbastanza grande) e facciamo rosolare l’aglio ed il prezzemolo tritati. Uniamo un po’ d’acqua e un po’ di salsa di pomodoro (circa 200 g ) e dopo un po’ aggiungiamo del vino bianco. Aggiustiamo di sale. Facciamo insaporire per qualche minuto e poi sfumare e quando si sarà formato un bel sughetto che bolle uniamo le cozze maneggiandole con cura cercando di disporle su un unico strato.
Facciamo cuocere per 5 minuti e poi trasferiamo la teglia in forno a 180 gradi per 30-40 minuti.
Se abbiamo due teglie prima passiamo sul fornello una e poi quando la mettiamo in forno ripetiamo il procedimento con l’altra teglia.
Teniamo conto che una andrà tolta dal forno un po’ prima.
Lasciamo intiepidire leggermente e serviamo ile nostre Cozze ripiene con un po’ di sughetto e qualche crostone di pane tostato.



COZZE FREDDE SGUSCIATE ALLO ZAFFERANO PER ANTIPASTO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 2 di Cozze - 1 bustina di Zafferano - 1 Cipolla - Timo q.b. - 2 spicchi di aglio - 1 foglia di Alloro - 4 cucchiain Prezzemolo tritato - 80 ml di Vino bianco secco - 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva - Pepe macinato al momento q.b.


PREPARAZIONE


Pulite le cozze sciacquandole prima sotto un getto di acqua corrente, poi lasciandole a mollo in acqua fredda per qualche minuto. Togliete il bisso e raschiate bene i gusci con un coltellino per eliminare il materiale di scarto, e, se i gusci delle cozze sono molto incrostati, aiutatevi anche con una spugna di metallo da cucina per raschiarli meglio.
Lavatele ancora sotto acqua corrente.
Mettete in una padella le cozze insieme al vino bianco, lo zafferano, la cipolla affettata, il timo, il prezzemolo tritato, il pepe e la foglia di alloro. Rendete più piccante il sughetto aggiungendo un peperoncino tritato nell'acqua di cottura.
Fate rosolare leggermente e girate ogni tanto. Non appena le cozze si saranno socchiuse spegnete la fiamma e filtrate per bene il liquido prodotto, depositandolo in una pentola.
Fate bollire il sughetto ricavato aggiungendo un cucchiaio d'olio; continuate la cottura sino a quando non si sarà ristretto e lasciate riposare per qualche minuto.
Togliete ora le valve dalle cozze appena aperte e mettetele su un ampio piatto piano. Guarnite il tutto con il sughetto che avete riscaldato e servite il piatto freddo.



COZZE FREDDE IN SALSA SAPORITA


INGREDIENTI X 4 PERSONE


16 cozze grosse - 1 scalogno tritato grossolanamente - 2 cl di vino bianco.
Per la Salsa : 20 g di zucchine pelate, 20 g di peperone rosso e verde pelati, 20 g di erba cipollina tritata grossolanamente, 20 g di passata di pomodoro, 1 piccola cipolla tritata, 20 g di finocchietto - 1/2 peperoncino


PREPARAZIONE


Iniziamo dalle cozze : Mettere in una pentola un po' d'acqua, lo scalogno e il vino. All'ebollizione aggiungere le cozze ben spazzolate, e cuocere senza coperchio. Quando le cozze si aprono spegnere la fiamma. Togliere la metà del guscio a cui non è attaccata la cozza. Mettere in fresco.
La Salsa da preparare al mixer: Tagliare le verdure a dadini e metterli nel mixer. Aggiungere 5 g di sale, il peperoncino tritato, 1 cl di aceto, la passata di pomodoro e 1 cl d'olio d'oliva e miscelare. Mettere in fresco per tutta la notte.
Per servire : Mettere un cucchiaino di salsa in ogni cozza e servire.



COZZE TIEPIDE IN SALSA PICCANTE


INGREDIENTI X 4 PERSONE


120 gr. cipolla - 1 spicchio d'aglio - 85 gr. olio d'oliva - mezzo cucchiaino di chili macinato - 1 kg di cozze già pulite e spazzolate - 200 gr. passata di pomodoro - 1 bicchiere di vino bianco secco - 1 pizzico sale e 1 peperoncino


PREPARAZIONE


Pulire bene le cozze. Scottarle. Aprirle e togliere il guscio vuoto. Metterle da parte in una zuppiera.
Preparare la salsa : nel mixer inserire la cipolla, l'aglio, l'olio, il chili, il peperoncino, la passata di pomodoro, il vino e aggiustare di sale. Miscelare bene per far diventare cremosa la salsa.
Irrorare le cozze con salsa, passarle al microonde per 5 minuti, e servire tiepide.



COZZE IN SALSA DI PANNA


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1 cozze grosse - 2 cipolle - 40 cl vino bianco - sale e pepe q.b.
Per la salsa: 10 cl panna - 1 uovo - 1 cucchiaio di farina - 50 gr. burro


PREPARAZIONE


Puliamo per bene e spazzoliamo le cozze. Dobbiamo strappare il filo stopposo che c’è tra le due valve. Laviamo sotto l’acqua corrente.
In una pentola abbastanza grande mettiamo dell’olio e dell’aglio e versiamo il vino, le cozze e poi saliamo. Aspettiamo fino a quando si aprono. Una volta che le cozze sono aperte le togliamo dalle conchiglie e le teniamo al caldo.
Prepariamo la salsa : Nel brodo di cottura, che riduciamo nella pentola, aggiungiamo la farina diluita con il tuorlo dell’uovo e la panna. Frulliamo per bene aggiungendo poi anche il burro.
Otteniamo così una salsina che mettiamo sulle cozze prima di servire insieme a una bella manciata di prezzemolo tritato.



COZZE IN SALSA AL CHILI


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 2 cozze - g 500 pomodori pelati - 1 cucchiaio concentrato di pomodoro - 4 spicchi di aglio - 2 cucchiai di chili - sale e pepe q.b.


PREPARAZIONE


In un tegame insaporite due spicchi d’aglio con un cucchiaio al concentrato, aggiungete i pelati con il loro liquido, salate e pepate, mescolate e spolverizzate con il chili. Portate a bollore e poi lasciate sobbollire per 20-30 minuti.
Lavate bene le cozze, spazzolatele, mettetele in una padella capiente e fatele schiudere a fuoco vivo. Togliere le cozze dalla pentola, filtrate il sughetto.
Versate sulle cozze la salsa di pomodoro al chili, versate anche il sughetto filtrato, e cuocete per 10 minuti.
Servite in piatti fondi singoli.


-

Edited by MaryRosa - 11/8/2014, 19:58
 
PM Email  Top
view post Posted on 1/9/2010, 15:10 Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Administrator
Posts:
14,728
Location:
Domodossola

Status:


COZZE RIPIENE GRATINATE PER ANTIPASTO


Cozze-al-gratin1


Le cozze ripiene gratinate sono un delizioso antipasto di mare: si tratta di cozze con il guscio riempito di un buon ripieno composto da mollica di pane, parmigiano e prezzemolo, insaporito dal liquido di cottura delle cozze stesse.
Le cozze al gratin rappresentano un'ottima idea per l'antipasto. Il loro punto di forza sta sicuramente nella semplicità degli ingredienti utilizzati che mixati insieme danno vita ad una panatura gustosa ma dal sapore delicato che si sposa alla perfezione con quello deciso delle cozze. Le cozze al gratin si preparano in pochi minuti, ma a patto che queste ultime siano già pulite, in caso contrario si consiglia di effettuare l'operazione per tempo.
Le cozze ripiene gratinate sono semplici e velocissime da preparare e sono la ricetta ideale per aprire una gustosa cenetta a base di pesce, sono saporite e piaceranno molto anche alle persone che solitamente non amano particolarmente questi molluschi.


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1 cozze - 3 spicchi d'Aglio - 4 cucchiai Olio extravergine di oliva - gr 80 mollica di Pane raffermo - gr 50 parmigiano reggiano - pepe q.b. - pangrattato q.b. - 4 cucchiai di prezzemolo tritato.


PREPARAZIONE


Per preparare le cozze gratinate, iniziate a pulire accuratamente le cozze, raschiandole e togliendo il bisso tirando con un coltellino.
Quando le cozze saranno pulite, mettetele in un tegame con uno spicchio d’aglio, il prezzemolo tritato, il peperoncino rosso privato dei semi e il vino bianco. Chiudete con un coperchio e fate aprire le cozze a fuoco vivace. Scolate le cozze e filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie strette.
In una ciotola ponete la mollica di pane triturata, il parmigiano grattugiato, i due cucchiai di prezzemolo tritato rimasti e l’olio extravergine di oliva.
Amalgamate il tutto e aggiungete il liquido di cottura delle cozze fino a che il composto diventerà cremoso, né troppo asciutto, né troppo liquido. Pepate a piacere. Private le cozze del guscio a cui non è attaccato il mollusco e riempite il guscio con il mollusco con il composto precedentemente preparato. Mettete quindi le cozze su una teglia coperta da carta da forno e irroratele con dell'olio extravergine di oliva. Infornate infine in forno già caldo (200 °C) in modalità grill per circa 10 minuti, fino a quando le cozze si saranno ben gratinate.
Servite le cozze gratinate calde.



COZZE GRATINATE AL CURRY


INGREDIENTI X 4 PERSONE


100 cozze aperte e lasciate nei mezzi gusci, 60 gr di parmigiano, 4 cucchiai di pane grattugiato, 2 spicchi d'aglio, 60 gr di burro, prezzemolo tritato, sale, pepe e pangrattato q.b.


PREPARAZIONE


Mescolate il parmigiano, il prezzemolo, il pane, il burro sciolto, l'aglio tritato e il curry e un cucchiaio di pangrattato. Salate e pepate.
Riempite col preparato i mezzi gusci con le cozze. Disponetele in una teglia e mettetele in forno a 230° per 10 o 15 minuti. un filo d'olio, e Lasciatele dorare e serviretele calde.



COZZE GRATINATE AL DRAGONCELLO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1,5 cozze - pangrattato - aglio - olio extravergine d'oliva - aceto balsamico - dragoncello - prezzemolo - sale


PREPARAZIONE


Raschiate e lavate bene le cozze poi mettetele in un tegame con 2 cucchiaiate d'olio extravergine d'oliva e uno spicchio d'aglio.
Coprite e tenete sul fuoco finché le cozze si saranno aperte: allora staccate la parte superiore di ogni bivalve lasciando i molluschi nell'altra metà.
Tritate finemente le foglioline di un mazzetto di prezzemolo con qualche rametto di dragoncello e con uno spicchio d'aglio.
Mescolate il trito, in una ciotola, con 6 cucchiaiate di pangrattato, due cucchiaiate d'olio, uno spruzzo d'aceto e un pizzico di sale. Riempite con quanto preparato le mezze cozze con il mollusco.
Disponetele su una teglia, irroratele con un filino d'olio e cuocetele nel forno a 180° per circa 10 minuti, poi servitele calde.



COZZE RIPIENE GRATINATE


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1,5 di cozze grosse lavate e pulite
per il ripieno : 2 manciate abbondanti di pangrattato - 2 manciate di grana grattugiato - 4 cucchiai prezzemolo tritato - 2 spicchi d'aglio tritato finissimo - 4 cucchiai olio d'oliva - pepe appena macinato


PREPARAZIONE


Far aprire le cozze in una capace padella posta su fuoco forte, senza nessun condimento, ma coprendo con un coperchio adatto. Una volta aperte tutte, se qualcuna resta chiusa dopo la cottura non esitate a buttarla; filtrate il liquido emesso con un colino e versatelo in una ciotola.
Amalgamate il tutto con una forchetta unendo il liquido di cottura necessario ad ottenere un impasto abbastanza molle che useremo per riempire la metà della cozza che contiene il mollusco, gettando ovviamente l'altra metà vuota.
Preparate la farcia, unendo il grana, l'aglio e il prezzemolo, ridotti a pezzi piccolissimi, il pangrattato, il pepe e l'olio.
Amalgamate il tutto con una forchetta unendo il liquido di cottura necessario ad ottenere un impasto abbastanza molle che useremo per riempire la metà della cozza che contiene il mollusco, gettando ovviamente l'altra metà vuota.
Adagiare le cozze così preparate in una pirofila da forno, spolverarle con un po' di pepe, una girata di olio e un po' di acqua di cottura.
Infornare sotto il grill del forno, già ben caldo, fino a doratura (servono circa 15/20 minuti). Far intiepidire leggermente e servire.



COZZE GRATINATE ALLA PUGLIESE


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1 cozze, g 350 passata di pomodoro, 1 manciata formaggio pecorino grattugiato, 4 spicchi d'aglio, 1 dl olio extravergine d'oliva, 1 dl vino bianco secco, 1 manciata pangrattato, il succo di 1 limone


PREPARAZIONE


Dopo aver sgusciato le cozze, stufarle con l'olio d'oliva e l'aglio. Non appena quest'ultimo si sarà imbiondito, bagnare le cozze con un po' di vino bianco.
Una volta evaporato il vino, unire la passata di pomodoro che sarà stata precedentemente diluita con del brodo leggero di verdure. Quando la passata si sarà rappresa, versare il tutto in un recipiente di terracotta e aggiungere il pecorino grattugiato.
Scaldare il forno a 200 gradi, ricoprire le cozze con il pane grattato e lasciare gratinare per circa un'ora.



COZZE GRATINATE AL PANGRATTATO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


Kg 1,5 di cozze, pangrattato, aglio, prezzemolo, sale, pepe, olio.


PREPARAZIONE


Pulite le cozze con acqua salata, spazzolatele bene, posatele in un tegame, mettete sul fuoco e coprite, quando le cozze saranno aperte toglietele dal fuoco e posatele in una teglia.
Preparate un "sughetto" con uno spicchio d'aglio schiacciato, un ciuffo di prezzemolo tritato, tre cucchiai di pangrattato, sale, pepe e qualche goccia di liquido di cottura filtarto con una garza di cotone, mezza cucchiaiata do olio.
Mescolate bene gli ingredienti e conditevi le cozze, mettete in forno ben caldo e lasciate gratinare per pochi minuti.



COZZE GRATINATE ALL'UVETTA


INGREDIENTI X 4 PERSONE


1,5 kg di cozze
Per la farcia : pangrattato - uvetta sultanina - 2 cucchiai di parmigiano grattugiato - 1 uovo - ml 200 passata di pomodoro per colorare il composto - sale e pepe q.b


PREPARAZIONE


Mettete le cozze in una pentola con un poca acqua e per farle aprire.
Fate attenzione che rimangano attaccate al guscio, appena sono aperte levate il guscio vuoto e tenete la parte di guscio dove c'e la cozza.
Preparate la farcia con la mollica e aggiungete gli ingredienti impastate e appena è pronta ricoprite il guscio con la farcia e disponetele in una teglia.
Appena avete completato l'operazione infornate a 180°C per 10/15 minuti. Poi servitele calde.



COZZE GRATINATE AL POMODORO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


80 cozze grosse - 200 gr. di mollica di pane raffermo - 4 spicchi d’aglio - 1 acciuga sott'olio - 5 pomodori maturi - 4 cucchiai olio extravergine d’oliva - sale, pepe q.b.


PREPARAZIONE


Pulire e lavare molto molto bene le cozze.
In una padela soffriggere olio aglio e prezzemolo; quando l'olio è ben caldo aggiungere le cozze lavate e sgocciolate, coprire e lasciar cuocere per qualche minuto, finchè non saranno tutte aperte.
Togliere una parte del guscio e disporre il guscio rimasto con la cozza in una teglia con carta forno.
Preparare il ripieno : Pulire e sbucciare i pomodori, poi tagliarli a cubetti. Sbriciolare la mollica di pane.
Mettere un pochino di olio in una padellina antiaderente con 3 spicchi di aglio e l'acciuga, far riscaldare bene, aggiungere la mollica di pane sbriciolata e farla rosolare.
Aggiungere la polpa di pomodoro, aggiustare con sale e pepe e far cuocere per qualche minuto e togliere l'aglio.
Con questo composto riempire i gusci delle cozze. Metterli in una tegliae Infornare a 200° finchè risultino dorate, ma non asciutte.
Servite caldissime.



COZZE RIPIENE GRATINATE CON PESTO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 2 cozze - 1 grosso mazzo di basilico - 2 spicchi di aglio - 2 cucchiai di Pecorino grattugiato - 1 cucchiaio di pinoli - 1,2 dl di olio extra vergine d'oliva - 50 gr di pangrattato - sale e pepe


PREPARAZIONE


Mettete a bagno le cozze in acqua salata per farle spurgare, sciacquatele quindi sotto l'acqua corrente, eliminate dal guscio tutte le incrostazioni e con le mani strappate il bisso.
Fate scaldare in un'ampia padella uno spicchio di aglio, versate le cozze pulite e coprite con un coperchio.
Una volta cotte, eliminate quelle che non si sono aperte e aprite le altre eliminando i gusci vuoti.
Mettete il sugo di cottura in un pentolino, dopo averlo filtrato, e fatelo ridurre della metà. In un mixer frullate il sugo ristretto, il Pecorino, i pinoli, lblio e lo spicchio di aglio, fino a quando avrete un composto omogeneo.
Disponete le cozze in una teglia da forno, versate su ognuna un cucchiaino di pesto e terminate con una spolverata di pangrattato.
Fate cuocere sotto al grill 4 o 5 minuti, decorate con basilico e servite calde.



COZZE GRATINATE ROSSE E VERDI


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 2 cozze grandi (dette anche muscoli in Liguria, peoci in Veneto e mitili in lingua italiana) - 1 grosso mazzo di prezzemolo fresco - 4 spicchi di aglio - 8 pomodorini ben maturi - 4 cucchiai olio d’oliva extravergine - briciole di pane (ottenute frullando del pane tipo casereccio, possibilmente di grano duro, vecchio di un paio di giorni) - pepe macinato al momento


PREPARAZIONE


Aprire le cozze (dette anche mitili o peoci o muscoli) è il primo passo per preparare dei bei piatti con esse.
Vediamo allora come fare prima a pulire e poi ad aprirle:
- acquistate solo cozze corredate degli appositi certificati che ne garantiscono il livello igienico (sono quelle vendute in retine con allegati tutti i dati rilevanti); non fidatevi di cozze dalla dubbia origine, per esempio vendute fuori dagli esercizi commerciali.
- Prima cosa, eliminate tutte le cozze che trovate già aperte o hanno il guscio rotto.
- Poi occorre eliminare il filamento che le teneva attaccate (bisso), e che ora esce dal mollusco, basta tirare e viene via.
- Occorre raschiare alghe, piccoli molluschi ed altro che si trova sul guscio, e magari anche spazzolarli con uno spazzolino riservato per questo uso (vanno bene quelli per unghie).
Ora lavate per bene le cozze con abbondante acqua fredda corrente, e poi scolatele.
Versate le cozze in una pentola senza aggiungere alcun condimento. Mettete la pentola sul fuoco vivo e copritela.
Cuocete le cozze per qualche minuto, scuotendo di tanto in tanto la pentola. Se aprite vedrete che le cozze inizieranno ad aprirsi, continuate a cuocere fino a che saranno tutte aperte, o meglio la quasi totalità delle medesime sarà aperta.
A questo punto, togliete le cozze dalla pentola, eliminando quelle che non si saranno aperte, filtrate il liquido di cottura e conservatelo. A questo punto siete pronti per preparare la vostra ricetta di frutti di mare.
Eliminate una delle due valve alle cozze scelte (questa operazione può essere fatta anche con un certo anticipo, poi conservatele in frigorifero in un recipiente chiuso ermeticamente).
Distribuite sopra metà delle cozze un po’ di trito di aglio e prezzemolo mescolato con dell’olio d’oliva, e spolverate con il pepe (il sale non serve visto che le cozze sono già salate di loro).
Distribuite sull’altra metà delle cozze dei dadini di pomodoro mescolati con un po’ di olio (e a piacere anche un po’ di aglio tritato).
Spolveratele con le briciole di pane (le briciole essendo più grossolane formeranno alla fine una crosticina più golosa che il semplice pan grattato).
Passatele qualche minuto sotto il grill già ben caldo per farle gratinare. Servitele tiepide.


-

Edited by MaryRosa - 11/8/2014, 19:54
 
PM Email  Top
view post Posted on 4/6/2012, 20:31 Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Administrator
Posts:
14,728
Location:
Domodossola

Status:


SPIEDINI DI COZZE SGUSCIATE E BACON AL ROSMARINO


piatto-servito-spiedini-tovaglietta-righe-viola_dettaglio_ricette_slider_grande3


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1 cozze - 4 rametti di rosmarino - sale e pepe - trito di prezzemolo e rosmarino - mezzo limone - sale e pepe - gr 100 bacon affettata - olio extravergine d'oliva


PREPARAZIONE


Prendete i rametti di rosmarino e privateli degli aghi tranne che sulla cima.
Fate aprire le cozze: una volta aperte sgusciatele e conditele con sale, pepe, il trito di prezzemolo e rosmarino, il succo di limone e l’olio.Aggiungete ad ogni spiedino una fetta di bacon a mo di involtino.
Infilate le cozze nei rametti di rosmarino. Passate tutto in forno preriscaldato a 250° per un minuto.
Adagiate gli spiedini su un letto di insalata verde e servite.



SPIEDINI DI COZZE SGUSCIATE FRITTE


INGREDIENTI X 4 PERSONE


96 cozze pulite - 1 tazza di farina - 1 bicchiere di birra - 1 uovo intero - per friggere : Olio extravergine d'oliva q.b.


PREPARAZIONE


Togliere il filamento dalle cozze e porle in una padella con un filo di olio. Appena aperte toglierle dal fuoco e liberarle dalla loro conchiglia.
Passare nella farina ed immergerle nella birra, poi nell’uovo sbattuto, e quindi nella farina.
Friggerle nell’olio bollente fino a quando saranno ben dorate.
Possono essere servite infizate su 4 spiedini 24 cozze ciascuno.



SPIEDINI DI COZZE SGUSCIATE ALL'ERBA CIPOLLINA


INGREDIENTI X 4 PERSONE


1,5 kg cozze, 4 cucchiai erba cipollina tritata, 1 rametto di timo, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 1 bicchiere vino bianco, 20g burro, sale e pepe q.b.


PREPARAZIONE


Raschiate bene le cozze, lavatele ripetutamente e mettetele in una casseruola. Unite l’erba cipollina, il timo e il prezzemolo.
Versate il vino, chiudete con coperchio. Fate cuocere per 10 minuti.
Quando le valve si saranno schiuse, spegnere, staccare le cozze, infilarle su quattro spiedini, salarle e peparle.
Sciogliere il burro in una casseruola e spennellare le cozze.
Mettere gli spiedini a cuocere nel forno grill, rigirando spesso e ungendo mano a mano con burro sciolto. Servite caldissimi su un piatto da portata.



SPIEDINI DI COZZE SGUSCIATE "FRECCE DI EROS"


Le frecce di Eros sono dei piccoli bocconcini di cozze, fatte aprire e private del guscio e poi insaporite con liquore, limone e olio, infine verranno avvolte in una fettina di pancetta e infilate su uno spiedino per essere cotte rapidamente ed essere poi bagnate con qualche goccia di marinata.


INGREDIENTI X 4 PERSONE


Cozze pulite senza guscio 1/2 kg
Pancetta Qualche fetta - il succo di 1 limone - Brandy 2 bicchierini - Alloro, foglia q.b. - Sale e Pepe q.b. - 4 cucchiai Olio di oliva - gr 50 burro


PREPARAZIONE


Lavate le cozze, poi fate loro attendere il liquido per la marinatura.
Preparate la marinatura : mescolate qualche cucchiaio di olio, a del succo di limone, alle foglie di alloro, al sale, al pepe ed al brandy.
Mettete a marinare questo miscuglio, lasciandole per un paio di ore in frigorifero.
Passato questo tempo, avvolgete ogni cozza in una strisciolina di pancetta ed infilatele in corti spiedini di legno o di metallo.
Cuocete rapidamente sulla griglia, spruzzando con qualche goccia di marinata.Fate sciogliere il burro.
Servite gli spiedini di cozze su un piatto da portata su foglie di lattuga fresca versandovi sorpa il burro fuso.


-

COZZE FRITTE IN PASTELLA AL PREZZEMOLO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg. 2 di cozze  - 300 g di farina - 3 uova  - 1 limone - 4 cucchiai prezzemolo tritato - sale e pepe q. b.


PREPARAZIONE


Mettete sul fuoco in una grande pentola le cozze per farle aprire.
Aprire le cozze e mettere da parte i frutti.
Sbattere la farina con le uova, il sale ed il pepe e il prezzemolo tritato. Rigirare nella pastella le cozze singolarmente.
Friggerle in abbondante olio d’oliva, per pochissimi minuti.  Scolarle ed asciugarle bene su carta assorbente.
Servirle con una spolverata di buccia di limone grattugiata.



Edited by MaryRosa - 11/8/2014, 19:55
 
PM Email  Top
view post Posted on 24/10/2013, 21:09 Quote
Avatar

Senior Member

Group:
Administrator
Posts:
14,728
Location:
Domodossola

Status:


ANTIPASTO DI VONGOLE AL PROFUMO DI ALLORO, ARANCIA E GRAND MARNIER


Listener3


INGREDIENTI X 4 PERSONE


1kg di vongole veraci
1 scalogno - 1 foglia di alloro 1 bicchierino di Grand Marnier - 1 spicchio di aglio in camicia - 4 cucchiai olio di oliva extra vergine - il succo e la scorza di 1 arancia bionda bio - pepe di mulinello q.b. a piacere


PREPARAZIONE


Mettere a spurgare le vongole in acqua e sale almeno 1 ora prima di usarle.
In un tegame largo far soffriggere lo scalogno tritato con la foglia d’alloro e lo spicchio di aglio in camicia in abbondante olio. Rosolare bene, aggiungere le vongole, bagnare con il Grand Marnier, alzare la fiamma e far sfumare velocemente.
Unire il succo di arancia passato al passino fine, far saltare a fuoco vivo e aggiustare di pepe. Togliere le vongole dalla pentola e riporre in un luogo caldo.
Far restringere il liquido di cottura aggiungendo la buccia dell’arancia ridotta a zeste. Unire le vongole, far insaporire per alcuni minuti e servire subito con crostini di pane e fettine di arancia.



VONGOLE VERACI O ARSELLE PER ANTIPASTO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1,5 vongole veraci (o arselle) - 2 spicchi d'aglio - 4 cucchiai olio extravergine d'oliva - 1 pizzico di peperoncino - 4 cucchiai prezzemolo tritato


PREPARAZIONE


Mettere le vongole in una zuppiera con acqua e sale per circa 4-5 ore in modo da far depositare eventuale sabbia.
Preparare il battuto di aglio, prezzemolo e peperoncino. Mettere a soffriggere lentamente in padella con l’olio (non va soffritto troppo).
A questo punto sciacquare bene le vongole sotto acqua corrente e mettere in padella con il battuto. Alzare il fuoco sotto la padella e coprire con un coperchio. Spengere appena le vongole si sono aperte (altrimenti si induriscono).
Portare in tavola in un vassoio dopo averle spolverizzate con altro prezzemolo tritato fresco.



VONGOLE VERACI O ARSELLE CON ZUCCHINE X ANTIPASTO


INGREDIENTI X 4 PERSONE


kg 1,5 di vongole, 500 gr. di zucchine, 100 gr. di pomodori rossi, 4 cucchiai olio extravergine di oliva, 4 cucchiai di prezzemolo tritato, sale, peperoncino


PREPARAZIONE


Mettere le vongole in una grossa pentola, coperte di acqua con il sale per far perdere eventuale sabbia, per qualche ora.
Intanto lavare spuntare e tagliare a julienne le zucchine, farle saltare a fuoco vivo per qualche minuto in una padella antiaderente con un pochino di olio un pizzico di sale e peperoncino.
Appena hanno preso colore ma ancora croccanti, toglierle dalla padella e mettere nella stessa padella i pomodori sbucciati e tagliati a cubetti, far saltare per qualche minuto e aggiungere le vongole sgocciolate.
Coprire e far aprire a fuoco vivo.
Aggiungere le zucchine far insaporire e servire a piacere con prezzemolo tritato. Servire subito calde.


-
 
PM Email  Top
4 replies since 25/11/2008, 22:51
 
Reply